È caduto

Un panorama finalmente libero

L’orizzonte è finalmente sgombro da quella fastidiosa sagoma. Mi sono distratto un attimo, e non ho capito se ha fatto un passo indietro, come gli avevamo chiesto, o se l’hanno spinto giù. Ma fa poca differenza.

Il prosecco nel frigo è in fibrillazione. Quando avrò dato sfogo al suo entusiasmo, senza alcuno sforzo potrò vedere il bicchiere mezzo pieno. Purtroppo finirà presto: in pochi secondi il vino avrà assolto il suo mandato, e per noi che vedremo l’alba di domani sarà necessario iniziare ad acclimatarci alla brace che ci attende. Ma ora non pensiamoci: concediamoci un po’ di tempo per godere di questo rilassante panorama.

Annunci

Morto che cammina

Il Governo Berlusconi dopo la cura dimagrante

Il Governo Berlusconi è un morto che ancora cammina. Una vasta filmografia suggerisce che in casi del genere l’unico modo per essere sicuri che non possa più nuocere è un colpo alla testa. In mancanza di questo, non ci accontenteremo della dichiarazione del medico legale: aspetteremo almeno fino alla completa decomposizione delle parti molli.

Che cosa resterà

SILVIO BERLUSCONI ISTRIONE INETTO E IGNAVO STRETTO FRA OPPORTUNISTICHE ALLEANZE SORDIDI RICATTI AMBIGUE FREQUENTAZIONI TROPPO RICCO PER IMPORRE SACRIFICI AI RICCHI DA PRIMO MINISTRO L’ITALIA CONDUSSE ALLA ROVINA A IMPERITURA VERGOGNA BUE PUNTO ZERO POSE

Berlusconi faccia un passo indietro

È stato il tormentone politico dell’estate, e non accenna a smorzarsi. Anche se è un appello ormai logoro, per il bene della Nazione anche Bue punto zero si unisce al coro con il suo potente muggito. Coraggio, Presidente, faccia un passo indietro!

Berlusconi sull'orlo del baratro